Come possiamo aiutarti oggi ?

DATACENTER

Il Datacenter, ospita, custodisce, veglia e gestisce tutti i server, di nostra proprietà, h24 x 365 giorni l'anno.

Le sedi : Monaco di baviera e Norimberga per il mercato europeo. St.Louis (Usa) per il solo mercato americano, tutte le sedi utilizzano la medesima tecnologia

- SICUREZZA

- UPTIME GARANTITO

- RETE GARANTITA

- HARDWARE DI QUALITA'

Standard tecnologico

Standard tecnologico dei datacenter, siti presso le sedi di Monaco di baviera, Norimberga e St.Louis

Sede Monaco/Norimberga (EU) St.Louis (Usa)
Funzione Hosting e VPShosting mercato Europeo VPShosting mercato Americano
Area 300 m² (Monaco) - 1750 m² (Norimberga) 200 m²
Aria condizionata Refrigeratori multipli (n + 1) - Sistema di raffreddamento con acqua di falda - Diversi armadi climatici (n + 1) - 100% ridondante - Raffreddamento libero - Energia efficiente - Controllato da remoto - Espandibile Refrigeratori multipli (n + 1) - Sistema di raffreddamento con acqua di falda - Diversi armadi climatici (n + 1) - 100% ridondante - Raffreddamento libero - Energia efficiente - Controllato da remoto - Espandibile
Accesso ad Internet Numerosi trasportatori di fibra diversi che utilizzano almeno due diverse direzioni di fibra negli edifici. I data center sono attualmente connessi a Internet con 460 Gbit / s: - CenturyLink: 180 Gbit/s - Telia Carrier: 180 Gbit/s - Versatel: 20 Gbit/s - DE-CIX: 20 Gbit/s - AMS-IX: 20 Gbit/s - M-NET: 10 Gbit/s - Colt: 10 Gbit/s - Cogent: 20 Gbit/s Numerosi trasportatori di fibra diversi che utilizzano almeno due diverse direzioni di fibra negli edifici. I data center sono attualmente connessi a Internet con 460 Gbit / s: - CenturyLink: 180 Gbit/s - Telia Carrier: 180 Gbit/s - Versatel: 20 Gbit/s - DE-CIX: 20 Gbit/s - AMS-IX: 20 Gbit/s - M-NET: 10 Gbit/s - Colt: 10 Gbit/s - Cogent: 20 Gbit/s
Rifornimento energetico Stazione di trasformazione interna UPS multipli con batterie (n + 1) Generatore di emergenza di backup con potente generatore diesel Stazione di trasformazione interna UPS multipli con batterie (n + 1) Generatore di emergenza di backup con potente generatore diesel
Sicurezza Accesso solo tramite documento di riconoscimento - Sistema d'allarme - Servizio di sicurezza in servizio - Più di 50 telecamere di osservazione e registrazione video - Diverse webcam dal vivo - Rilevatore di fumo / allarme antincendio automatico - Installazione scarico fumi - Rilevatore d'acqua Accesso solo tramite documento di riconoscimento - Sistema d'allarme - Servizio di sicurezza in servizio - Più di 50 telecamere di osservazione e registrazione video - Diverse webcam dal vivo - Rilevatore di fumo / allarme antincendio automatico - Installazione scarico fumi - Rilevatore d'acqua
Personale in servizio Personale in loco 365 giorni all'anno, anche nei giorni festivi e nei fine settimana. Priorità e supporto di emergenza disponibile Personale in loco 365 giorni all'anno, anche nei giorni festivi e nei fine settimana. Priorità e supporto di emergenza disponibile
Protezione DDoS La protezione DDoS del Datacenter è un sistema di sicurezza che rileva automaticamente la maggior parte dei pattern di attacco DDoS e filtra il traffico in entrata al server in modo che il traffico di attacco "dannoso" venga eliminato e solo il traffico "reale" desiderato arrivi al tuo server. Ciò significa che tu, come cliente, noterai a malapena un possibile attacco mentre la nostra protezione DDoS filtra l'attacco in corso per te. La protezione DDoS del Datacenter è un sistema di sicurezza che rileva automaticamente la maggior parte dei pattern di attacco DDoS e filtra il traffico in entrata al server in modo che il traffico di attacco "dannoso" venga eliminato e solo il traffico "reale" desiderato arrivi al tuo server. Ciò significa che tu, come cliente, noterai a malapena un possibile attacco mentre la nostra protezione DDoS filtra l'attacco in corso per te.

Risposte alle tue domande

E' vero che se i miei clienti sono Italiani è meglio che io abbia il mio hosting in un server sito in un datacenter Italiano?

Falso, non vi è alcun motivo che possa giustificare questa tesi. Basti pensare che i database di google che custodiscono tutti i link e i DNS che ne gestiscono i puntamenti si trovano negli USA. L'utility di google che determina la velocità di un determinato sito web e ne consegna un punteggio, si trova negli USA

Posso avere problemi con la SEO se i miei server non sono Italiani?

Falso, anche in questo caso la sola distanza ( distanza da dove e da chi? ) non ha nulla a che vedere con i tempi di risposta del server.

In poche parole quali sono i punti chiave che possono rallentare e dare problemi alla mia SEO, indicizzazione e velocità del mio dominio?

Qualsiasi eventuale problema può essere dato dal primo punto di passaggio, il server DNS del tuo ISP ossia dal gestore che fornisce la rete internet a cui è collegato il tuo dispositivo. La velocità di risposta per la risoluzione del dominio è essenziale, molto dipende dal TUO ISP e dagli orari di punta, se ve ne sono. Successivamente dalla velocità della TUA rete, 4G oppure ADSL oppure Fibra . Quindi qualsiasi server DNS intermedio ed infine dalla rete del Datacenter nonchè dalla MACCHINA, il server. Una particolare attenzione è da attribuire alla configurazione e progettazione delle pagine WEB nonchè dall'intera struttura del tuo sito web, dove la SEO è molto importante MA su cui viene determinata ANCHE la sua velocità in millisecondi ( CSS, Font, Java etc..) più la pagina è "pesante" e richiede linkg esterni e più tempo sarà necessario a risolvere i link esterni ed il loro caricamento.

Il mio consulente dice che è meglio avere un server in Italia

E' nel diritto di ogni cittadino "credere" di essere un buon patriota scegliendo un hosting su server Italiano. Tuttavia, la figura professionale UNICA con le competenze necessarie per poter determinare quali siano i puti di rallenamento in una rete e sua struttura è L'Ingegnere di rete. Egli non determina la migliore posizione geografica ma identifica se, e quali, rallentamenti vi possono essere nel percorso di rete. Qualsiasi altra figura professionale non ha le competenze necessaria per poter determinare la posizione geografica migliore.

E' possibile visitare in Datacenter?

Non è possibie visitare il datacenter.

- Per motivi di sicurezza, a nessuno che non sia dello staff è consentito entrare nei datacenter, per la sicurezza dei server e del loro contenuto.

- Per motivi legati alla privacy e sue norme europee i data center sono assolutamente off-limits per chiunque non faccia parte dello staff autorizzato del datacenter stesso.

OcusfocusNetwork by Castoldi Paolo - P.Iva/VAT IT10799350961